Massaggi

La cura ed il benessere della persona richiedono una particolare attenzione, ed è importante fare la scelta consapevole di regalarsi un trattamento di alta qualità. I miei trattamenti sono capaci di soddisfare i bisogni del corpo e dell’anima scegliendo, nel rispetto dell’antica tradizione, la natura come ingrediente dei massaggi, che faranno rilassare muscoli e mente.

RITUALE BERBERO (90 MINUTI)

Dall’antica tradizione marocchina dell’Hammam nasce il rituale Berbero, un rituale essenzialmente di purificazione tramandato da secoli nella cultura araba. Il protagonista del rituale è l’olio di Aragan, ricco di antiossidanti e di vitamina E.

Si inizia con un bagno di vapore aromatico, poi con il tipico guanto di Kessa si procede con una vera e propria esfoliazione con il Sapone Nero, che aiuta a liberare la pelle dalle impurità. Si procede con il Rhassoul, argilla di origine marocchina che assorbe le tossine e regola in modo naturale la secrezione di sebo stimolando la circolazione; infine si procede con un massaggio all’olio di Argan, atto ad elimare lo stress accumulato sciogliendo tutti i muscoli del corpo.

Un tè alla menta sarà servito a fine rituale per rigenerare ed idratare il corpo.

MASSAGGIO HAWAIANO LOMI LOMI (60 MINUTI)

Profumi e musiche esotiche e avambracci che fluidamente richiamano le onde del mare fanno da cornice a questo meraviglioso rituale che affonda le sue radici nella cultura sciamanica dei Kahuna.

Questo rituale di iniziazione segnava il passaggio ad una nuova fase di vita.

Agisce sul corpo portando benefici al sistema linfatico, circolatorio e articolare, assicurando un completo relax.

MASSAGGIO HOT STONE (60 MINUTI)

Calore e pietre sono stati da sempre utilizzati a fini terapeutici, e la combinazione di entrambi dà origine all’Hot Stone Massage.

Le pietre basaltiche di origine vulcanica applicate sul corpo rilasciano gradualmente il calore, apportando beneficio a livello muscolare in caso di reumatismi e dolori, contribuendo anche a detossinare la pelle.

L’Hot Stone Massage in combinazione con le pietre fredde migliora la circolazione, favorendo la vasodilatazione e la vasocostrizione; possono inoltre essere appoggiate direttamente sui chakra per migliorare il proprio flusso energetico.

(Il trattamento è controindicato per chi soffre di fragilità capillare.)

MASSAGGIO CALIFORNIANO (60 MINUTI)

Inventato negli anni 60 a Big Sur, in California, presso l’Istituto Esalen durante la guerra del Vietnam, dove migliaia di reduci presentavano in comune una caratteristica particolare: l’esigenza di toccare ed essere toccati da altre persone. Questa necessità nascondeva il bisogno di ricevere protezione e consolazione a causa di tutte le situazioni di rabbia, terrore e ansie tipiche della guerra.

Attraverso il movimento delle mani, il massaggiatore penetra emozioni, desideri e ricordi lontani, aiuta il soggetto a ristabilire un contatto corretto con il proprio corpo, aumenta l’autostima e la fiducia in se stessi, riduce le tensioni muscolari e grazie all’olio essenziale rende la pelle più elastica e idratata.

LINFODRENAGGIO MANUALE (60 MINUTI)

Si caratterizza per la sua pressione lenta e sincrona proprio perché agisce sulla linfa, aiutando il tessuto connettivo a liberarsi dal liquido in eccesso, migliorando così il drenaggio linfatico e intervenendo su edemi, stasi linfatiche e in genere tutti i gonfiori provocati da un insufficiente sistema di drenaggio.

MASSAGGIO THAILANDESE TRADIZIONALE – WAT PHO (90 MINUTI)

Il massaggio Thai risale a 2500 anni fa, ad opera di Jivaka Kumar Bhacca, medico del principe di Siddharta poi diventato Buddha.

Collegato al buddhismo e praticato ancora oggi in Thailandia (e non solo nei templi), si basa sulla teoria dei meridiani, canali energetici presenti in ognuno di noi, ed ha lo scopo di riattivare la circolazione energetica interrotta o limitata, facendo leva sulle potenzialità di autoguarigione dell’organismo. Rilassa i muscoli e migliora il sistema nervoso.

Questo trattamento va praticato con abbigliamento comodo.

MASSAGGIO DECONTRATTURANTE (60 MINUTI)

Viene utilizzato sia in maniera preventiva che terapeutica, per dolori muscolari o cattiva postura, a volte causa di tensioni muscolari con conseguente accumulo di acido lattico. Riattivando i centri nervosi, scioglie le tensioni accumulate a causa dello stress, donando una forte sensazione di leggerezza e benessere.

RIFLESSOLOGIA PLANTARE (60 MINUTI)

Attraverso la stimolazione e digitopressione di punti specifici di riflesso sui piedi, connessi energicamente con organi e apparati, consente di esercitare un’azione preventiva e di intervento su eventuali squilibri dell’organismo, ristabilendo così l’equilibro energetico di tutto il corpo.

WhatsApp chat